I capi congiunti ricordano alle forze statunitensi che difendono la costituzione

I massimi funzionari del Pentagono hanno lanciato un biglietto alle truppe che devono tutelare la Costituzione e che la irruenza della scorsa settimana è stata un pretesto immediato in modo contrario su esse.

Bill Clark / CQ-Roll Call, Inc corso Getty Imag


nascondi dicitura

alterna dicitura

Bill Clark / CQ-Roll Call, Inc corso Getty Imag

I massimi funzionari del Pentagono hanno lanciato un biglietto alle truppe che devono tutelare la Costituzione e che la irruenza della scorsa settimana è stata un pretesto immediato in modo contrario su esse.

Bill Clark / CQ-Roll Call, Inc corso Getty Imag

I capi su quarto stato più vecchio degli Stati Uniti hanno ricordato martedì alle forze americane il impegno su tutelare la Costituzione poi attacchi al Campidoglio della scorsa settimana.

La missiva è stata indirizzata a The Joint Force, che è confettura presso pressoché 1,3 milioni su membri del scritto per scritto giovanile e di più su 811.000 Guardia Nazionale e riservisti, tutti ha prestato giuramento a “Sostenere e tutelare la Costituzione degli Stati Uniti in modo contrario tutti i nemici, stranieri e interni”. Il impegno è rimasto per esuberanza dalla fondazioni dell’America, pressoché 250 fa.

“La violenta insurrezione a Washington, DC, il 6 gennaio 2021, è stata un pretesto immediato al Congresso degli Stati Uniti, al Campidoglio e al nostro incartamento costituzionale”, si bando nel taccuino. “Abbiamo assistito ad azioni all’intimo del Campidoglio che erano per a causa di ciò quarto stato su impettito. I tassa alla su promessa e su ricongiungimento detrimento a qualche il impettito su implorare alla irruenza, alla rivoluzione e all’levata”.

I capi congiunti hanno sottolineato nella missiva che il presidente elevato Joe Biden sarà inaugurato il 20 gennaio, diventando il 46 ° condottiero per , e mossa a rompere il incartamento costituzionale appartato viola i gioielli esercito, difficoltà la bando.

I capi di stato maggiore congiunti è dai primi otto ufficiali esercito del nazione. Comprende il presidente e il vicepresidente, il condottiero del Corpo dei Marines, i capi su quarto stato più vecchio dell’, della litorale, dell’aeronautica, delle operazioni spaziali e dell’servigio della custode statale. Il presidente del Joint Chiefs of Staff Gen. Mark Milley è quarto stato nominato dal presidente Donald Trump ciò dicembre. Lui e altri membri sono consiglieri esercito del presidente, del segretario alla prevenzione e del Consiglio su incolumità statale.

Source: https://www.npr.org/sections/congress-electoral-college-tally-live-updates/2021/01/12/956170188/joint-chiefs-remind-u-s-forces-that-they-defend-the-constitution

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here